Accesso al pannello di amministrazione dell'eshop >> (Questo messaggio lo vedi solo tu!)

TRANSIBERIANA D'ABRUZZO DA SULMONA - PESCARA - LANCIANO

TRANSIBERIANA D’ABRUZZO DA SULMONAPESCARALANCIANO

139,00
139,00

1° GIORNO : Partenza Roma e zone limitrofe dai punti di raccolta con bus gt. Partenza per Pescara. Visita guidata della Cattedrale di S. Cetteo, il Bagno Borbonico, la casa natale di Gabriele D’Annunzio ingressi(esclusi). Pranzo libero.

Trasferimento  per Lanciano e visita guidata del centro storico ed in particolare del Santuario del Miracolo Eucaristico.

Trasferimento in hotel 3/4 * in zone limitrofe a Sulmona. Cena in hotel. Pernottamento.

 

2° GIORNO :             PROGRAMMA TRENO STORICO 29 SETTEMBRE

 

09:00 partenza del treno storico da Sulmona, itinerario panoramico risalendo la Valle Peligna e il Colle Mitra superando Pettorano sul Gizio e Cansano, entrando nel territorio del Parco Nazionale della Majella.
10:00 arrivo a Campo di Giove per una sosta intermedia della durata di un'ora. Dalla stazione di raggiunge in meno di cinque minuti il centro storico del paese, con lo splendido Palazzo Nanni e piazza Duval, luogo in cui comincia il centro storico del paese.
11:00 Partenza del treno storico dalla stazione di Campo di Giove. Si supera la Majella fino ad oltrepassare gli Altipiani Maggiori d'Abruzzo, nel punto altimetrico più elevato della tratta a quasi 1300 mt. di quota, per poi scendere verso la valle del Sangro.
12:15 Arrivo a Castel di Sangro, per la sosta principale di giornata, in occasione della manifestazione enogastronomica "Dalle Rotaie al Borgo" a cura del Comitato Imprenditori di Castel di Sangro.

 

Dalla stazione si raggiunge il centro della cittadina in circa 10 minuti a piedi. 
13:00 Da Piazza Plebiscito si accede a via De Petra, dove a partire dalle ore 13 ogni angolo si anima con la migliore tradizione culinaria del luogo nello splendido scenario della parte antica di Castel di Sangro, "la Civita", luogo che ha dato i natali del celebre pittore Teofilo Patini. 

 

PERCORSO ENOGASTRONOMICO "DALLE ROTAIE AL BORGO" INCLUSO

Pranzo itinerante tra le vie del borgo
Antipasto - Degustazione di salumi, Fior di Ricotta, Pizza Montanara (Fattoria Agroverde, Azienda Agricola Cianflocca, Pizzeria Il Sorriso).
Bis di primi - Orecchiette XXL al pomodoro - Cazzariell e Faciuol (Ristorante Il Boscaiolo, Ristorante la Tavernetta)
Fantasia di secondi - Sandwich di trota marinata e yogurt acido, pallotte cacio e uova, arrosticini (Beccaccino, Ristorante La Rimessa, Paglione in Centro)

Dulcis in fundo - Mostaccioli (Dolci Tradizioni)

 

La quota comprende: Bus A/R. 1 pernottamento, 1 cena, 1 colazione,1 pranzo PERCORSO ENOGASTRONOMICO "DALLE ROTAIE AL BORGO" INCLUSO, accompagnatore. Visita Guidata 1.30 Pescara - Bevande 1/2 acqua 1/4 vino.

 

La quota non comprende: Visita guidata Castel di Sangro 6 euro. Singola supplemento 20 euro. Mance, assicurazione medico bagaglio su richiesta.

 

Di seguito i dettagli della visita guidata Facoltativa Castel di Sangro :

 

Da Piazza Plebiscito, l’itinerario tocca la Chiesa di San Domenico e passando per la “salita S. Rocco” si giunge alla Chiesa Madre di Santa Maria Assunta, splendido esempio di architettura religiosa. Nel vecchio rione La Civita le stradine raggiungono Piazza Castello e poco distante la rocca e l’oppidum di epoca sannitica.
Lasciato il rione La Civita si prosegue per Via Costa Calda, caratterizzata da un acciottolato a gradoni, poco distante l’ingresso del Palazzo del Principe, dimora dei Caracciolo, più in basso la cittadina conserva esempi di architettura civile medievale e palazzi signorili in parte ristrutturati.
Il percorso si conclude per Corso Vittorio Emanuele II fino alla Chiesa di San Nicola di Bari, grancia della Commenda dei Cavalieri di Malta che ospitò Pietro Angelerio durante il suo primo viaggio verso Roma e dopo la nomina a Papa Celestino V durante il suo viaggio verso Napoli.
Durante la visita grande attenzione ai due musei cittadini: la Pinacoteca Patiniana e il Museo Archeologico Aufidenate. Visiteremo il polo museale composto dalla Pinacoteca Patiniana, con raccolta delle opere di Teofilo Patini nella cornice dell’antico Palazzo De Petra, e del Museo Civico Aufidenate, con testimonianze archeologiche di varie epoche storiche, custodite nello splendido ex Convento della Maddalena, alla confluenza dei fiumi Sangro e Zittola.

Quota a partecipante: 6 Euro.  Gratuito per i bambini al di sotto dei 5 anni.

Continua lo shopping! scopri altri prodotti della sezione partenze settembre