google.com, pub-6970624327526335, DIRECT, f08c47fec0942fa0
Accesso al pannello di amministrazione dell'eshop >> (Questo messaggio lo vedi solo tu!)

21 GENNAIO 2024 TOUR 1 GIORNO FESTA DELLA POLENTA A SERMONETA E VISITA DI ABBAZIA DI VALVISCIOLO

Scopri la Magia della Sagra della Polenta e l’Eleganza dell’Abbazia del Valvisciolo

Codice prodotto: SC230954
Disponibile
30,00
49,00

FESTA DELLA POLENTA A SERMONETA

VISITA DELL'ABBAZIA DI VALVISCIOLO 

IL 21 GENNAIO 2024


Torna uno degli appuntamenti più attesi dell’inverno nella provincia di Latina, ovvero la Sagra della Polenta che si terrà nel centro storico di Sermoneta domenica 21 gennaio e proseguirà le domeniche successive per le varie borgate del comune lepino. Un appuntamento che si lega alle celebrazioni religiose in onore di Sant’Antonio Abate e che affonda le sue radici nella storia di Sermoneta quando nel XVI secolo Guglielmo Caetani, di ritorno dal periodo di esilio in America, tornò in patria portando il seme del mais. Usato principalmente per sfamare i carcerati nelle prigioni e i pastori che si radunavano per la benedizione degli animali domestici, è diventato il piatto dell’inverno per eccellenza, gustoso e amato, preparato secondo le antiche ricette tramandate di generazione in generazione. Nella giornata di domenica 21 gennaio i tipici paioli di rame saranno posti sul fuoco a legna di buonora per preparare il sugo che condirà la polenta. Alle 12.30 in piazza del Popolo, nel cuore del centro storico di Sermoneta, la sagra avrà ufficialmente inizio, con la distribuzione della polenta con salsiccia. Alle 15.30 i festeggiamenti proseguiranno con l’esibizione degli Sbandieratori Ducato Caetani e del gruppo folk Capo d’Asino. 

 Programma

Incontro con i partecipanti nei luoghi e orari convenuti, sistemazione in pullman GT e partenza per Latina. Visita guidata all’ Abbazia di Valvisciolo, il nome rimanda al latino e va a indicare l’usignolo o le ciliegie della zona. L’Abbazia risale al 700 e ha, quindi elementi architettonici romanici e gotici. La sua storia è intinta di riferimenti leggendari molto suggestivi. Tra le varie congregazioni di monaci che l’hanno abitata troviamo i templari, di cui l’ultimo bruciato vivo pare causò la rottura di alcune parti della struttura, e in seguito, i Cistercensi, ancora presenti. Dopo la visita guidata, trasferimento a Sermoneta per assistere alla sagra della polenta. Al termine partenza per il rientro.



La quota comprende:

  • viaggio in pullman GT
  • visita guidata Abbazia di Valvisciolo
  • Accompagnatore
  • Assicurazione medico-bagaglio

La quota non comprende:

  • Mance ed extra personali
  • Ingressi a siti e musei non espressamene indicati nel programma
  • Tutto quanto non incluso ne “la quota comprende”
Continua lo shopping! scopri altri prodotti della sezione tour 1 giorno